• Arianna Destito

la Repubblica. Le Guide ai sapori e ai piaceri. Liguria

Un viaggio tra i profumi, i colori e i sapori della Liguria. Insieme alle suggestioni di dieci racconti d'autore con Donatella Alfonso, Ester Armanino, Lorenzo Beccati, Renzo Bistolfi, Valeria Corciolani, Arianna Destito, Emilia Marasco, Carlo A. Martigli, Bruno Morchio, Cristina Rava.


Si trova in edicola e in tutte le librerie la nuova Guida di Repubblica sulla Liguria, uscita nel mese di luglio. C'è tutto, dai ristoranti alle botteghe, dalla storia dei caruggi alle leggende e ai miti della vecchia Genova dei Rolli, fino alle streghe di Triora.

C'è anche il mare e come lo vivono e lo sentono autori e artisti che accompagnano con le loro immagini i dieci racconti.


Ecco un brano tratto dal mio Tra due mari.


"Ho conosciuto un uomo, uno scrittore ligure, e l’ho visto camminare a passo svelto e deciso sulla costa del mare del Nord vicino a IJmuiden, in Olanda.

In un luglio caldo, torrido persino nei Paesi Bassi, ho visto la sua figura imponente e solida, zaino in spalla e cappellino in testa, girovagare e affondare i piedi nella sabbia fine, tra le dune e un’immensa spiaggia bianca che ricordava un po' quelle della Sardegna.

L'ho visto perdersi tra le caratteristiche casette dei pescatori che durante l'estate vengono trasportate sulla costa. L'ho visto salutare uomini e donne e chiacchierare con ogni persona che incrociasse il suo sguardo. Perché lui, come i bambini e i poeti, ti guarda fisso negli occhi con la bramosia di conoscere e sapere e narrare nuove vite, nuovi mondi, nuove storie.

L'ho visto aggirarsi tra i bunker di cemento armato della Seconda guerra mondiale, con la curiosità di chi li osserva ogni volta come fosse la prima.

L'ho visto tuffarsi e nuotare nelle acque verdi, nient’affatto gelide, del mare del Nord, così diverso dal nostro mare di Liguria, e allo stesso tempo così familiare. Solo chi vive davanti a uno specchio d'acqua senza confini sa riconoscere certe affinità e certe differenze."



0 commenti